Libera professione  

Prestazioni sanitarie a pagamento

           



 

Libera Professione
Referente Dott. Aldo Valenti
tel. 0965347875fax 0965347871
email: alpi@asprc.it
posta certificata: alpi.asprc@certificatamail.it


 

NEWS

21/12/2016

Per informarvi che in data 16/12/2016 ho inviato  relazione al Direttore del GRU sulla situazione ALPI, considerato il riesame degli atti Dirigenziali n.834 e 835 -2016 (liquidazioni anno 2013 e 2014) si resta in attesa dell'esito. I corsi di formazione (CUP e POS) saranno effettuati con il nuovo anno e sarete informati sul sito. Auguro Buone e feste a Voi ed alle vostre famiglie ed  un Buon anno di serenità .

Grazie Dott. Aldo Valenti Referente ALPI

 

12/12/2016

Vi informo che è pervenuta nota in data 5/12/ 2016 con prot. n. 0058423 del 25/11/2016 da parte del Direttore del GRU che sta effettuando un riesame degli atti Dirigenziali n.834 e 835/2016 (Liquidazioni per anni 2013 e 2014) vi aggiorneremo sugli esiti.

Si stanno completando le procedure per attivazione POS e CUP in libera professione, a breve sarà fissta la data per coloro che non hanno partecipato ai corsi di formazione . Comunicare (via email) la propria adesione. Grazie e buon lavoro

 

 

22/11/2016

Gent.mi colleghi al seguente link è stato inserito il manuale per la gestione informatizzata

dell'agenda e del cup (gestione diretta) per le prenotazioni. Scaricare e stampare per effettuare

alcune prove d'uso. A breve il SIA vi invierà le credenziali per l'accesso alla pagina personale

Grazie

 

 

21/11/2016 

Pubblicato elenco aggiornato per il cittadino.

Se vi sono modifiche da registrare comunicate via email.

Cortesemente, chi non ha compilato la nuova agenda è inviato a farlo in tempi brevi.

Nuova Agenda

 

 

16/11/2016

Attivazione CUP e POS

Gent.mi colleghi,
Vi informo che con delibera n. 417 del 15/11/2016 è stata approvata l'attivazione per il CUP e POS.
A breve vi daremo indicazioni per adeguare l'attività libero professionale alle nuove direttive.

Vi anticipo:

Predisporre la restituzione dei bollettari anche quelli inutilizzati.
Effettuare i bonifici per i periodi degli ultimi mesi di attività.
Aggiornare l'agenda/attività secondo il modello riportato sul sito alla voce Libera professione Dirigenti.

http://www.asp.rc.it/area-riservata-ai-dipendenti/pagina-dirigenti-alpi-news-ed-informazioni/

Appena disponibili saranno consegnati i POS. Per distretto tirrenica rivolgersi all'Ufficio di Polistena (Sig. Bottiglieri e Napoli) per Locri e Reggio presso Ufficio ALPI di Reggio Calabria. Si può presentare delega per il ritiro.
 A breve sarà inserito il manuale d'uso e saranno comunicate le credenziali personali per l'accesso all'Agenda informatizzata.
Sarà comunicata la data di scadenza emissione  fatture cartacee, tutte le attività/prestazioni dovranno essere riportate in agenda di prenotazione. 
Saranno riportati in elenco i punti/sportelli di prenotazione.

Dovendo attivare degli sportelli CUP per la libera professione, il personale interessato può comunicare la propria disponibilità
per essere inserito in elenco (personale di supporto indiretto ALPI). Le attività saranno retribuite con percentuale incassi.

A breve comunicheremo la data per corso di formazione agenda/prenotazione. Coloro che intendono partecipare saranno invitati ad inviare la propria adesione (via email)

Per ogni difficoltà o richiesta di chiarimenti, potete contattare quest'ufficio, possibilmente via email.

Grazie

Dott. Aldo Valenti Referente ALPI

 

04/11/2016

Vi informo che ho ricevuto diverse segnalazioni per la mancata immissione delle spettanze previste con gli atti dirigenziali n.834 e 835 per le Liquidazioni Alpi (2013 e 2014). Quest'Ufficio ha proceduto con tempestività a quanto previsto dalle procedure, per l'immissione in busta da parte del GRU, offrendo massima disponibilità e collaborazione. Considerato che le quote previste non sono state immesse in busta paga del mese di ottobre, è stata inviata email certificata all'Ufficio GRU per conoscere i motivi del mancato pagamento. Si resta in attesa di comunicazioni.

 

14/10/2016

Si conclusa è la 2° giornata  "incontro formativo per la gestione dell'agenda per il CUP e per il POS".
Hanno partecipato 30 Dirigenti, all'incontro dott. A. Marsico (SIA) - dott. A. Valenti (ALPI) - Ing. Schirripa (x SIA e gestione CUP)
A breve sarà pubblicato on line il manuale per la gestione agenda.
Grazie e buon lavoro

 

 

11/10/2016

Incontro formativo CUP agenda prenotazioni  -prossimo inconto 13/10/2016 ore 15,00 Via Diana Reggio Calabria

Grazie per la partecipazione

4/10/2016

Vi informo che l'Ufficio SIA ha stabilito 2 giorni (a scelta) 11 ottobre o il 13 ottobre per un corso di formazione per la gestione dell'Agenda CUP (prenotazione) . Siete invitati a trasmettere a questo Ufficio ALPI (via email) il giorno di adesione. In fondo alla pagina è allegata la nota del SIA. (vedere/cliccare allegato in fondo alla pagina= avvio corso di formazione   Grazie

3/10/2016

Con i due atti di liquidazione (834 e 835) si procederà all'immissione in busta paga di ciascuno, previo conguaglio= dalla quota sanitaria- meno il 50%trattenuto ed infine applicazione dell'IRPEF. Coloro che hanno già effettuato il versamento dell'IRPEF del 50% trattenuto nella dichiarazione dei redditi, relativamente alle liquidazioni (atti dirigenziali n.834 e n. 835), sono invitati a comunicare al più presto al GRU o a questo Ufficio di aver già corrisposto la tassazione sul 50% trattenuto per non ritrovarsi a dover pagare 2 volte l'IRPEF sull'incasso. Per chiarimenti potete contattarmi via email (aldovalenti@libero.it)

A breve saranno comunicate le date (2) per breve corso di formazione sulla gestione Agenda prenotazione CUP e POS.

Grazie buon lavoro

 

29/9/2016

Vi informo che con atti dirigenziali n. 834 e 835 sono stati approvati le liquidazioni anno 2013 e 2014. Visitare Albo pretorio per la lettura degli atti, a breve comunicazioni su CUP e POS. Grazie e buon lavoro

5/9/2016

Gent. mi  Colleghi

come già anticipato, quest’Azienda sta procedendo all’attivazione del C.U.P. (Centro Unico Prenotazione) e del P.O.S.  (Point of sale= pagamento elettronico tramite carta elettronico ) per l’erogazione di servizi sanitari in libera professione.

Sono due “azioni”, di particolare valenza innovativa, facilitare le procedure di prenotazione e di  pagamento. 

Le due iniziative permettono  al  professionista di poter organizzare in modo efficiente  il proprio lavoro e di facilitare  il  cittadino ad effettuare il pagamento, determinando un rapporto di fiducia e di trasparenza.  Sicuramente si rappresenteranno situazioni di eccezione, al momento cerchiamo di stabilire procedure normali, a breve saranno prese in considerazioni suggerimenti o modifiche.

Dopo queste premessa mi rivolgo, in particolare, ai professionisti che svolgono la libera professione, sottolineando la necessità di attivare i requisiti necessari per continuare la propria attività presso studi privati (vedi scheda 1) . 

Vi auguro buon lavoro

Dott. Aldo Valenti (Referente ALPI)


Vi informo che l’Ufficio SIA con nota n. 42380 del 31/8/2016, comunica che per attivare il sistema CUP la necessità di aggiornare i dati trasmessi  compilando la nuova   AGENDA   scadenza il 20 settembre 2016.

Alcuni  professionisti  (vedi elenco)  per  l’inserimento devono inviare i dati  a quest’Ufficio (via email o via fax) con la massima urgenza.

 â€‹La mancata trasmissione determinerà la sospensione dell’autorizzazione

 Vi anticipo che l’agenda delle prenotazioni potrà essere gestita  direttamente dal professionista ;   a breve  saranno comunicate le date degli incontri che prevedono un breve corso di  formazione per la gestione del sistema CUP direttamente dal Dirigente.

Per l’attivazione del POS si stanno definendo le procedure tecniche per l’attivazione.

 

Dott. Aldo Valenti (Referente ALPI)

 

21/7/2016

Urgente

Si invitano coloro che non hanno inviato i dati dell'attività libero professionale, a  voler comunicare con la massima urgenza gli incassi ed i bonifici effettuati dal 1/1/2016 al 30/6/2016. Trasmettere anche via email.

Grazie per la collaborazione

 

21/7/2016

Incontro con il Subcommissario Dott. Iracà
presenti Dott. Aldo Valenti per ALPI- Dott. Antonio Marsico per SIA- Rag. Salvatore Calarco- Ragioneria

Sono stati trattati:
Attivazione POS e CUP aziendale per Libera professione

Per il POS si sta concordando con la Banca per dotazione/consegna dei  POS da installare presso gli studi privati.

Possibilità di averlo a postazione fissa o  mobile per coloro che prestano attività in più sedi (medici per rilascio certificazione presso scuole guida). 

Vi informo che il pagamento presso gli sportelli ASP potrà essere effettuato con moneta o tramite Carta elettronica (Bancomat, Carta di credito)
Presso gli studi privati solo con POS.
A pagamento avvenuto, sarà rilasciata la fattura da parte del Dirigente o dello sportello che effettua l'incasso.

Le prenotazioni potranno effettuarsi presso Sportelli aziendali, farmacie, call center, direttamente con il professionista tramite AGENDA (condivisa tra CUP - studio privato). Si sta definendo un protocollo operativo (prenotazione e pagamento)
La prenotazione prevede l'immissione dei dati nell'AGENDA che può essere gestita anche dal Dirigente in Libera professione, oltre che dal CUP. 
Per la gestione dell'AGENDA è prevista una formazione secondo modalità da stabilire.

Si invitano i Dirigenti che svolgono attività presso gli studi privati ad attivare  collegamento in rete presso gli studi, come già previsto.

Per le liquidazioni anni pregressi si resta in attesa dell'approvazione degli atti già presentati. La ragioneria (Rag. Calarco) ha evidenziato le difficoltà a poter continuare l'attività ed a breve saranno discusse le soluzioni da adottare.

Se interessati al protocollo operativo potete fare richiesta per leggere la BOZZA  per eventuali suggerimenti o quesiti.
(contattarmi via email: alpirc@asp.rc.it oppure   aldovalenti@libero.it)

14/7/2016

A breve saranno inserite nel sistema CUP le informazioni ricevute con le agende. Se si intende aggiornare, integrare qualche notizia (orario, tariffe, sede studio, ecc.) è necessario inviare l'aggiornamento anche via email.

Grazie

11/7/2016

Si è tenuto un incontro preliminare con il S.I.A. (Dott. Marsico) per definire alcuni aspetti dell'attività ALPI:
Argomenti trattati:

  • Prenotazione per le prestazioni sanitarie in libera professione
  • Pagamento con tracciabilità delle prestazioni POS
  • Rimborso per le prestazioni non eseguite.

Una breve anticipazione:
Le prenotazioni potranno essere effettuate  presso sportelli ASP,  direttamente dal professionista con gestione agenda.
Si prevede che ogni studio privato dovrà essere dotato di strumentazione informatica e collegamento in rete.
La strumentazione informatica era già prevista per coloro che svolgono il programma sperimentale (attività presso studi privati).

Il pagamento potrà avvenire presso gli sportelli ASP (con bancomat o con moneta) presso gli studi privati solo con POS.
Per la strumentzione POS si sta definendo con la Banca (costi e modalità di attivazione).
In caso di pagamento anticipato, non avendo effettuato la prestazione, (per impegni del professionista, mancata presentazione, ecc.)
si definiranno i provvedimenti da adottare (rinvio della prestazione, parziale rimborso, ecc.)  

Giorno 19/7/2016 è previsto un incontro con il Commissario Dott. Iracà per definire l'attivazione di quanto esposto.
Inoltre saranno trattati altri aspetti tra i quali contabilità e liquidazione ALPI.
Se avete dei suggerimenti da proporre inviate  via email 
Sarete informati sugli sviluppi.
Grazie e buon lavoro.

 

6/7/2016

Consultare

Vi informo che nella pagina Libera professione in fondo (allegati) sono riportate delle informazioni sulla tassazione IVA in Libera professione.

4/7/2016

Vi informo che è pervenuta comunicazione da parte delle Regione Calabria- Dipartimento della Salute- proroga al 31/12/2016 del Programma sperimentale per lo svolgimento dell'ALPI ai sensi dell'art. 1 comma 4 bis della Legge n. 120/2007 e ss.mm. secondo i criteri fissati dalla Conferenza tra Stato e Regioni nella seduta del 19/2/2015. Praticamente, coloro che non sono  è rientrati negli spazi aziendali possono esercitare negli spazi privati. Sono stati inviati al Commissario Straordinario, gli elenchi dei professionisti e i relativi spazi attualmente utilizzati (privati o spazi ASP). Per il rinnovo della  convenzione si resta in attesa delle disposizioni che questa Direzione intende adottare.

27/6/2016

Stiamo procedendo alla verifica della contabilità per l'anno 2015 (fatture e bonifici) si rinnova l'invito a voler inviare la documentazione necessaria per completare il  2015. Se interessati possiamo trasmettere , a breve, il prospetto delle fatture e dei bonifici riguardanti l'anno 2015 al fine di risolvere possibili errori o inesattezze. Per la richiesta del prospetto inviare email e riceverete il prospetto per una verifica. Per le liquidazioni anno 2013 e 2014 ad oggi, non abbiamo ricevuto comunicazione per l'immissione in busta paga.

Cordiali saluti

8/6/2016

Stiamo proocedendo alla verifica contabile dell'anno 2015, coloro che non hanno trasmesso i dati necessari (fatture e bonifici) sono invitati a trasmetterli con la massima urgenza (anche via email). Grazie 

Nell'ettuare i bonifici previsti, nella causale specificare il periodo/anno di riferimento e il numero della fattura (es. da n.XXXXXX a n.XXXXXX) a cui si riferisce la quota versata (50% dell'incasso).Si sta definendo la possibilità di attivare una chatonline per il servizio ALPI come strumento di comunicazione tra il servizio ALPI ed il cittadino.

Appena sarà operativa sarete informati.


10/5/2016

Con prot. ALPI  n. 238 del 4/5/2016 sono state presentati Atti dirigenziali per liquidazione anno 2013 e anno 2014. Prot. AA.GG. n. 40502 U.O. n. 16  a breve dovrebbero essere immessi in busta paga.

E' stato raccomandato al GRU di considerare le quote a tassazione separata.

Per gli anni 2011 e 2012 si resta in attesa del documento rilasciato dalla Ragioneria per poter procedere alle liquidazioni.

Vi anticipo che a breve sarà attivato il nuovo portale dell'ASP e stiamo già lavorando per rendere la sezione ALPI più efficiente, con delle novità per la gestione delle attività....

Vi auguro buon lavoro.

Referente ALPI Dott. Aldo Valenti


31/3/2016

Gent.mi Colleghi,
si sta procedendo alla compilazione dell'atto dirigenziale per liquidazioni anno 2013 - anno 2013 Sopravvenienze 2014 e 2014.
Sarete informati a breve.

Grazie e buon lavoro

 

Comunicazione per i Dirigenti ALPI  
I Dirigenti che hanno svolto attività nell'anno 2015 e non hanno ancora inviato la contabilità (fatture e bonifici ) sono invitati di inviare i dati richiesti in modo tempestivo per chiudere la contabilità dell'anno 2015. Lo stesso invito è rivolto a coloro che non hanno inviato la contabilità per gli anni precedenti.

Grazie 

Temi discussi: 

1) Liquidazioni pregeresse anni , residui anno 2009 -10 e 2011-12-13-14-15 Su questo punto il Dott. Polimeni si farà portavoce con i Commissari per trattare la problematica. Si è ipotizzata la possibilità di effettuare una transazione per gli anni pregressi, ma di questo vi darò notizie più dettagliate appena i Commissari prenderanno una decisione.

2) Per Pos e Cup aziendale si resta in attesa.

3) Per il futuro gli aspetti di contabilità potranno essere trattati direttamente da quest'Ufficio, dallo scrivente collaborato dal Sig. Bottiglieri (Alpi Polistena).

4) Per i bollettari al momento siamo sprovvisti, da martedi 8 marzo 2016 si potrà procedere alla consegna dei nuovi. 

Appena avrò notizie sarete informati.

Grazie e buon lavoro.


Attivata casella di posta certificata 

Inserita nuova  email: alpi@asprc.it

Aggiornamento   al 16/10/2015 Dirigenti che svolgono Libera professione 

Cortesemente verificare per confermare o modificare i dati riportati. Sono stati esclusi coloro che non hanno trasmesso l'agenda necessaria per l'inserimento

nel CUP aziendale che a gennaio 2016 dovrebbe essere attivato.

Per i POS si resta in attesa per l'attivazione.

Per le liquidazioni, si è tenuto un incontro con Direttore del GRU Dott. P. Emilio, informandoLo delle difficoltà, più volte segnalate, si resta in attesa di un Suo intervento.

Nell' elenco sono riportati i recapiti telefonici degli studi e le email, sono stati omessi i numeri di cellulare per motivi di privacy.

Chi intende inserire il proprio numero di cellulare può inviare comunicazione, anche via email, a questo Ufficio e provvederemo.

Grazie e buon lavoro.


Si è tenuto un incontro con il Dott. Barillaro (Direttore Sanitario) per la situazione ALPI

Argomenti:

Nuovo Regolamento  cliccare per scaricare 

POS  (Si stanno contattando le Banche per eventuale convenzione per il POS negli studi privati) 

CUP (Definizione e regolamentazione delle prenotazioni e del pagamento presso gli sportelli)

Per Dirigenti che non hanno inviato l'agenda si procederà alla  sospensione dell'autorizzazione a svolgere attività intramoenia

Tariffario Aziendale (Definito un tariffario aziendale con tariffe min e max delle prestazioni)

Comitato paritetico (Sono stati presentati i nominativi dei Rappresentanti sindacali, si resta in attesa dei nominativi dei Rappresentanti aziendali)

Liquidazioni (a breve saranno presentate le delibere per le liquidazioni del 2013 (REGGIO - LOCRI- PALMI)

Dopo l'incontro con le OOSS per il nuovo regolamento sarà data massima diffusione, agli interessati, per eventuali suggerimenti.

Grazie


Ultimo avviso per agenda per il CUP
I Dirigenti che non hanno ancora trasmesso l'agenda richiesta sono invitati a trasmetterla con la massima celerità, si sta procedendo
all'immissione nel Sistema di prenotazione aziendale ed a breve sarete informati sulle modalità delle procedure.
La mancata trasmissione comporterà la sopensione dell'autorizzazione.

A breve sarà pubblicata la convenzione (ASP/Dirigente) da sottoscrivere, per svolgere l'attività libero professionale  presso studi privati, come previsto
dalla circolare regionale prot. n. 16611/SIAR del 20 gennaio 2015  INTRAMOENIA ALLARGATA.

Circolare Regionale per i Dirigenti che svolgono attività libero professionale Circolare Regionale 

Si comunica che la scadenza per la trasmissione della scheda AGENDA da inserire nel CUP aziendale è il 31/1/2015, coloro che ancora non hanno trasmesso i dati sono invitati a farlo tempestivamente in quanto le disposizioni del D.G. per gli inadempienti di sospendere l'attività.
Cortesemente, la scheda agenda va compilata in tutte le voci riportate comprese prestazioni e tariffe.
Grazie

Si invitano coloro che ad oggi non hanno inviato la scheda agenda, necessaria per l' attivazione del CUP aziendale, che il 31/01/2015 scadono i termini della presentazione, si invita i colleghi massima diffusione. Inviare al SIA o allo scrivente: aldovalenti@libero.it o via fax al 0965347871.
Grazie

E' in fase di compilazione il riepilogo della contabilità anno 2014 da trasmettere alla Ragioneria. I Dirigenti che non hanno trasmesso i dati (fatture e bonifici) sono invitati a trasmettere entro il 31 gennaio 2015 i dati necessari che riguardano l'anno 2014 e/o precedenti. Eventuali ritardi o mancata trasmissione determina un ritardo nelle liquidazioni.
Cortesemente inviare i dati richiesti

In data 5/01/2015 si è svolto un incontro di lavoro, Direttore Generale Dott. E. Tripodi, Dott. A. Marsico (SIA), Dott. A. Valenti (referente ALPI), per definire alcuni aspetti dell' attività ALPI.

Si è disposto quanto segue:

Entro il 31/01/2015  i Dirigenti autorizzati a svolgere attività intramoenia devono trasmettere al Referente ALPI ed al SIA l' Agenda   (cliccare per scaricare agenda)per l'immissione nel sistema del CUP aziendale Libera Professione. Eventuali ritardi o mancata presentazione dell'agendadeterminerà la sospensione dell'autorizzazione.

L'agenda può essere trasmessa anche via email:   sia.rc@asp.rc.it,   aldovalenti@libero.it
I Dirigenti che svolgono attività in libera professione presso studi privati devono dotarsi di collegamento in rete per l'attivazione 
del POS (per il pagamento elettronico delle prestazioni). I costi dell' attivazione sono a carico del professionista
A breve saranno date informazioni per l'attivazione del POS.  

I Dirigenti interessati sono invitati ad inviare elenco delle attività (numero e tipologia) secondo  i codici allegati  
Schede vedi schede. La trasmissione delle fatture deve riportare una tabella rissuntiva delle prestazioni  come riportate nella scheda.

Agenda per il CUP Aziendale
Modello richiesta autorizzazione ALPI   

Elencoaggiornato al 18/8/2016                 

Per comunicazioni  via email:  aldovalenti@libero.it