Assistenza Sanitaria Temporanea

Assistenza Sanitaria fuori ASL o fuori Regione "in Italia"

La permanenza sul territorio di un'Azienda Sanitaria fuori residenza, per motivi di lavoro, studio o malattia, per un periodo superiore a tre mesi, consente la scelta del medico di medicina generale e l'ottenimento della tessera sanitaria a tempo determinato, rinnovabile da un minimo di 3 mesi fino a 1 anno.

Innanzitutto occorre richiedere all'Asl di residenza la cancellazione temporanea dal proprio medico di famiglia. 

Col documento di cancellazione, si va successivamente all'ufficio della Asl del luogo in cui si abita temporaneamente, muniti anche di:
- tessera sanitaria
- documento di identità valido
- idonea certificazione

-Per motivi di lavoro occorre il certificato rilasciato dal datore di lavoro
-Per motivi di studio occorre il certificato di frequenza al corso di studio
-Per motivi di salute è necessario il certificato rilasciato da un medico specialista dell' Azienda Sanitaria con l'indicazione del periodo di soggiorno ritenuto opportuno

Strutture di riferimento per scelta/revoca del medico


Distretto RC 1

  • Polo Sanitario Territoriale Reggio Calabria Nord Via Torrione tel. 0965-347502

Orario apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì 8,00/12,00

  • Medicina Generale Villa San Giovanni Via Zanotti Bianco tel. 0965-795261

Orario apertura al pubblico: dal lunedì, mercoledì e venerdì 9,00/11,00

  • Struttura Polispecialistica Territoriale n. 2 Bagnara Calabra Via Adone tel. 0966-371215

Orario di apertura al pubblico: dal lunedì a sabato 8,30-11,30


Distretto RC 2
  • Polo Sanitario RC Sud via Padova 10 0965/347906
  • Medicina Generale Melito Porto Salvo Via Tenente Minicuci, n. 61  tel. 0965-774453/4

Orario apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì 7,40-12,30/Martedì e giovedì 15,40-18,00


Distretto Tirrenica

  • Presso i Poliambulatori 

Distretto Locride

  • Presso i Poliambulatori

Soggiorno occasionale:
Durante il soggiorno occasionale sul territorio di altre Aziende Sanitarie si ha diritto all'assistenza sanitaria di base con il sistema delle visite occasionali a pagamento.